Indice tematico

Attestazione di formazione periodica OAut

I centri di formazione confermano per scritto ai/alle partecipanti di avere seguito dei corsi di formazione periodica. Per prorogare la validità del certificato di capacità è necessario assolvere cinque giorni di formazione periodica.


Autorizzazione dei corsi di formazione periodica

I tipi di corsi vengono autorizzati se gli obiettivi, i contenuti, la metodica e la didattica corrispondono ai requisiti richiesti e se inoltre è prevista una verifica delle conoscenze. L’autorizzazione viene rilasciata per la durata di tre anni e può essere revocata se i requisiti non sono più rispettati.


Autorizzazione del corso

Per impartire corsi ADR è necessaria un’autorizzazione. I centri di formazione di base e periodica che offrono già corsi di formazione periodica OAut devono richiedere un’autorizzazione per i corsi che non sono ancora stati registrati su SARI.


Carenze

Irregolarità che sono state costatate durante gli audit che riguardano i parametri in base ai quali è stata rilasciata un’autorizzazione o un riconoscimento oppure che si riferiscono alle direttive.


Centri di formazione di base e periodica

Organizzatori di corsi di base e di approfondimento per il trasporto di merci pericolose.


Classi

Le merci pericolose sono suddivise in 9 classi di pericolo, le classi 4, 5, e 6 sono a loro volta ulteriormente suddivise in sottocategorie.


Commissione della formazione OAut

Organo composto dalle organizzazioni del lavoro che partecipa alla redazione e alla attuazione delle direttive di formazione periodica OAut come anche alle direttive per i corsi ADR.


Commissione della garanzia della qualità KQS

Organo per dirigere la garanzia della qualità in tutti gli ambiti dove l’asa assume delle funzioni di sorveglianza su mandato dei Cantoni o della Confederazione. La commissione tratta i reclami e i ricorsi deposti contro le decisioni della segreteria asa, del servizio specializzato GQ e degli esperti GQ.


Corsi polivalenti

I corsi di base e di approfondimento per i trasporti di merci pericolose possono essere svolti come corsi polivalenti.


Corso di aggiornamento

Corso di aggiornamento per il trasporto di merci pericolose. Può essere assolto al più presto un anno prima della scadenza della validità ADR, affinché questa non scada. Se l’aggiornamento della formazione non può essere svolta nell’ultimo anno prima della scadenza, si deve rifare un corso di base completo. Per prorogare la validità di cinque anni si deve inoltre superare un esame.


Corso di approfondimento

Corso complementare al corso di base per i trasporti di merci pericolose che contiene il seguente tema: il trasporto in cisterne di materie esplosive o radioattive.


Corso di base

Corso elementare per il trasporto di merci pericolose per ottenere l’attestazione ADR. La formazione di due giorni e mezzo si conclude con un esame.


Dimensione dei gruppi

Il numero dei partecipanti di un corso di formazione periodica deve essere adeguato agli obiettivi, ai contenuti, ai metodi d’insegnamento e all’infrastruttura. Tuttavia il numero massimo dei partecipanti è di 16 persone per docente.


Docenti

Si contraddistinguono tre profili di docenti che insegnano dei contenuti e delle abilità pratiche: i responsabili della formazione periodica, i relatori e le relatrici specializzati/e e i formatori e le formatrici di pratica professionale.


Esami

I corsi di base come quelli di approfondimento si concludono ogni volta con un esame ai sensi dell’ADR.


Esperti GQ

Esperti/e e della garanzia della qualità che svolgono gli audit. Assistono agli esami e ne controllano lo svolgimento. La loro attività è pianificata e coordinata dal servizio specializzato GQ.


Lezione

Unità d’insegnamento che dura 45 minuti.


Merci pericolose

Materie che possono avere un effetto dannoso sull’uomo, sugli animali e sull’ambiente.


Numero ONU

Numero a quattro cifre che serve alla marcatura di materie o oggetti.


Obbligo della formazione periodica

I docenti che intendono rinnovare la propria cetificazione ADR devono svolgere a loro volta i corsi di aggiornamento richiesti.


Opposizione, ricorsi

Le opposizioni che riguardano le decisioni della segreteria asa come anche i ricorsi che riguardano gli esami non superati sono da rivolgere direttamente alla KQS.


Procedura di riconoscimento

La procedura per il riconoscimento come centro di formazione è la seguente: domanda, conferma della ricezione della domanda, valutazione della domanda tramite la segreteria asa, all’occorrenza sopralluogo sul posto, apertura di un accesso su SARI.


Procedura per l’autorizzazione

Procedura per l’autorizzazione dei docenti dei corsi di formazione OAut. I centri di formazione periodica inoltrano la domanda via SARI, le singole persone tramite l’apposito formulario disponibile su cambus.ch.


Registrazione in SARI

Tutti i partecipanti di un corso di formazione periodica devono essere registrati in SARI dagli organizzatori di corsi.


Revoca del riconoscimento

L’autorizzazione rilasciata illimitata per i docenti può essere revocata dalla KQS, laddove sulla base di audit o di altri indizi si può dedurre che i presupposti non siano più soddisfacenti.


SARI

Sistema per l’amministrazione, la registrazione e l’informazione: piattaforma elettronica che è stata messa a disposizione e viene gestita dall’asa.


SDR

Ordinanza del 29 novembre 2002 concernente il trasporto di merci pericolose su strada.


Servizio specializzato GQ

Direzione amministrativa delle attività legate alla garanzia della qualità (audit dei corsi, sorveglianza degli esami, verifica dell’infrastruttura) in tutti gli ambiti dove l’asa svolge dei compiti di sorveglianza degli esami su mandato dei Cantoni o della Confederazione. L’asa ha impartito un mandato di prestazione al Consiglio della sicurezza stradale per la gestione del servizio specializzato.


Sorveglianza

Controllo delle attività dei centri di formazione di base e periodica nel quadro di audit, che vengono svolti di regola dagli esperti GQ senza preavviso.