News

Rapporto annuale 2020

Dal 1° gennaio 2020 tutti gli offerenti di corsi ADR/SDR applicano anche le domande d’esame Classe 7 e SDR rielaborate. Per la prima volta dopo cinque anni, un progetto pilota ha consentito all’asa di valutare e riconoscere nell’anno in rassegna un organizzatore di corsi in qualità di centro di formazione periodica nell’ambito ADR. A seguito della pandemia da coronavirus la Svizzera ha firmato due accordi multilaterali (M 324 / M 330) concernenti il diritto in materia di merci pericolose.

Leggere il rapporto


Rapporto annuale 2018

Lo sviluppo e l’approntamento delle domande d’esame «Base», «Cisterne» e «Classe 1» si sono conclusi con successo. Da un punto di vista operativo hanno costituito un aspetto chiave dell’anno in rassegna. Fino all’utilizzo unitario di queste nuove domande d’esame da parte di tutti gli offerenti di corso dal 1° gennaio 2019 in poi, nonché fino alla definitiva rielaborazione delle domande d’esame «Classe 7», non saranno più trattate altre richieste di riconoscimento di centri di formazione. Pertanto, il 2018 è stato un anno piuttosto tranquillo per il settore «Formazione di base e periodica concernente il trasporto di merci pericolose».

Leggere il rapporto